Barriere e altro

E' iniziata l’installazione delle barriere di cemento. Alte circa mezzo metro, serviranno da supporto per le reti metalliche . Pian piano vengono chiuse le strade che danno accesso alla zona rossa. Contrariamente a quanto ci si poteva aspettare la tensione, tra la popolazione e specialmente tra i manifestanti, non sale . I nervi rimangono a posto. La strategia della tensione che il governo ha implicitamente adottato non attacca.Intanto cresce l’afflusso di manifestanti che da tutta Europa giungono qui a Genova. L’appello che lanciamo � di venire, venire e venire. La presenza massiccia, soprattutto di media-attivisti ci permetter� una documentazione dettagliate degl’eventi.