Attenzione! Un altro attacco è stato sferrato da Studio Aperto e TG la 7 contro

Il concerto di Manu Chao, che i Tg continuano a definire idolo o addirittura leader del movimento, � stato presentato da alcuni Tg nazionali (per il momento solo Studio Aperto e TG la 7 � ore 12.30) all’insegna della contraddizione. Si � evidenziato che il cantante lavora per una multinazionale e che i giovani del “popolo di Seattle” vestono con jeans e magliette prodotte dalle multinazionali. In questo modo si tenta di danneggiare la credibilit� dei contestatori. Ammesso e non concesso che “la contraddizione” esiste in parte e magari ad un livello astratto e di principio, � necessario comunicare all’opinione pubblica che il movimento per i diritti globali � contro gli attuali modi di produzione, che comportano effetti dannosi per l’uomo, e che per raggiungere gli obiettivi del Social Forum � legittimo e coerente utilizzare in modo alternativo i prodotti del sistema contestato. Come avviene gi� da tempo la musica e internet sono strumenti utili ad abbattere il male che li ha generati. � la storia del Capitalismo che si scava la fossa, narrata da un vecchio saggio�.