PROPOSTA DI LEGGE

Neanch’io sono ottimista per come � iniziata l’inchiesta dei 3 superpoliziotti, troveranno scuse, abbasseranno i toni e fra un po' non se ne parler� pi�, ho per� fiducia e sottolineo fiducia da quello che uscir� dagli avvocati del GSF e dalla controinchiesta. Comunque la mia proposta � un ‘altra: far si che i cellerini dalla prossima volta possano essere identificati da un numero che li contraddistingue, sono cosi negli Stati Uniti, hanno un numero di matricola sulla divisa e sul casco, e vedendo le foto di Goteborg anche quelli svedesi ce lo hanno.
Cogliamo la palla al balzo in questo momento che si sta raccogliendo di tutto e raccogliamo 50000 firme per una proposta di legge oppure qualche parlamentare la proponga al pi� presto. Essere identificabili significa essere pi� esposti.


Luk 2001-07-31T16:17:18+00:00

ok! Appongo la mia firma virtuale. Spero ne seguano delle altre. Hasta siempre.


Stealth 2001-07-31T16:36:14+00:00

Ditemelo che corro a firmare!

Bravo mi sembra una buona idea!


wagner 2001-07-31T16:36:14+00:00

Sono d’accordo anch’io, fate sapere su indy dove e come posso firmare!!!!! Hasta siempre.


jogors 2001-07-31T16:40:02+00:00

Sono completamente d’accordo con la tua proposta. Nei paesi civili � cos�. Essere identificabili toglirebbe senz’altro molte velleit� squadristiche alle gi� fascistissime nostre forze dell’ordine ( o meglio del disordine). Trovo che sia una proposta semplice , sensata ed alla nostra portata. Never surrender!!


fuck the yankee 2001-07-31T17:19:17+00:00

RAGAZZI O RAGAZZINI LA PROPOSTA SARA’ ANCHE BUONA E L’APPROVO, MA FORSE NON AVETE CAPITO CHE IN ITALIA NON C’E' PIU' DEMOCRAZIA,C’E' IL FASCISMO. POTETE RACCOGLIERE LE FIRME CHE VOLETE O SCRIVERE I NUMERI CHE VOLETE SULLE DIVISE DEI CELLERINI O FARE LE CAUSE CHE VOLETE TRAMITE GLI AVVOCATI DEL GSF MA QUELLI NON CEDERANNO, DOPO GENOVA ANCORA FATE FINTA DI NON CAPIRE? E' FINITA,LA SINISTRA PARLAMENTARE E' INESISTENTE,I SINDACATI GUARDANO PIU' A TUTELARE L’IMPRENDITORE CHE L’IMPIEGATO,LA SINISTRA EXTRA PARLAMENTARE APPENA SI MUOVE LA TACCIANO DI TERRORISMO,AL MANIFESTO METTONO LE BOMBE (GIA' VE NE' SIETE SCORDATI?)ED AL GOVERNO CI SONO I FASCISTI COME FINI EX-MSI,EX PORTABORSE DI ALMIRANTE SAPETE CHI ERA ALMIRANTE?


fitzroy 2001-07-31T17:23:59+00:00

Visto che purtroppo siamo in piena campagna difensiva, va benissimo potersi difendere al meglio, e quindi anche questa proposta, anche come risposta a chi difende i manganellatori fascisti dicendo che erano tutti col casco e a viso coperto….. Sono pronto a firmare……ma senza mai dimenticare che non sono questi i nostri obiettivi, gli obiettivi delle manifestazioni di Genova e di tutto il movimento internazionale, non vorrei mai che a forza di dibattiti sul dopo Genova dimentichiamo i temi reali che ci hanno portato l� a menifestare, temo che possa essere anche questo un obbiettivo dei nostri avversari visto come si sono dimostrati astuti finora….


Paolo 2001-07-31T23:03:14+00:00

Penso comunque che dai filmati passati in televisione sia comunque possibile abbinare diversi nomi. Il problema vero non � capire chi non ha agito violentemente all’interno della scuola semmai il contrario (mi sembra sicuramente pi� semplice)E' anche vero che come vedremo oggi la mozione di sfiducia non passer� perch� se di fascismo si tratta � quello che succeder�. Comunque vorrei ricordare ai soliti urlatori di questo luogo, che se loro sono totalmente sfiduciati e privi di idee per realizzare una vera provocazione pungente se la possono prendere solo con se stessi e con la natura che non gli ha fornito un cervello abilitato a ci�. C’� comunque chi invece ha gi� idee pronte molto pi� intelligenti e tattiche di banali bravate goliardiche che hanno tanto il sapore di guerra dei pop-corn


Josef 2001-08-01T01:59:33+00:00

Concordo perfettamente che sia importante identificare i celerini per non farlo troppo facile per loro scappare nell’anonimato.

Comunque la cosa piu' importante e' di finalmente raccogliere e far valere le proposte positive su come vogliamo questa globalizzazione (che pare pur inevitabile) ed alla quale partecipiamo tutti gia' utilizzando l’internet.