Cos'è questo? - Cosa ci faccio qui? - Cos'era Indymedia? - Cos'è Indymedia Time Machine?
Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | toolbar di navigazione toolbarr di navigazione toolbarr di navigazione toolbar di navigazione
Campagne

CD GE2001 - un'idea di Supporto Legale per raccogliere fondi sufficienti a finanziare la Segreteria Legale del Genoa Legal Forum


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
[bagnoli] CONFERENZA STAMPA martedì 28 novembre 2006 ore 11:30
by comunicato stampa Sunday, Nov. 26, 2006 at 4:08 PM mail:

L’Assise Cittadina per Bagnoli ed i VAS (Verdi Ambiente e Società) organizzano una conferenza stampa per presentare il ricorso amministrativo avanzato dai VAS al TAR Campania contro il piano di messa in sicurezza del litorale di Bagnoli-Coroglio e discutere i problemi della riqualificazione del litorale di Bagnoli.

COMUNICATO STAMPA

L’Assise Cittadina per Bagnoli ed i VAS (Verdi Ambiente e Società) organizzano una conferenza stampa per presentare il ricorso amministrativo avanzato dai VAS al TAR Campania contro il piano di messa in sicurezza del litorale di Bagnoli-Coroglio e discutere i problemi della riqualificazione del litorale di Bagnoli.

Progettato e gestito da Sviluppo Italia per conto del Commissariato Regionale alle Bonifiche, tale piano si configura come uno spreco di denaro pubblico a vantaggio di una ristretta cerchia di affaristi privati; infatti consumerà 18,5 mln di euro per garantire ai concessionari del CO.MA.BA. i proventi della prossima stagione balneare, senza bonificare le acque ed i fondali marini inquinati da IPA e metalli pesanti. Le acque di Bagnoli continueranno a non essere balneabili, mentre le operazioni di “bonifica” dovranno essere ripetute quando si procederà alla rimozione della colmata e al risanamento dei fondali. Il subcommissario Cesarano ha ripetutamente denunciato la mancanza dei fondi necessari a progettare e realizzare una efficace bonifica del litorale, stimando in almeno 500 mln di euro il costo dell’operazione. L’Assise Cittadina per Bagnoli denuncia la mancanza di un chiaro e complessivo progetto di bonifica dell’intera area di Bagnoli, adeguatamente finanziato e gestito unitariamente, in assenza del quale si continuano a produrre ritardi e sperpero di risorse collettive: tali ritardi sono palesemente finalizzati alla progressiva privatizzazione del litorale, su cui incombono pesanti mire speculative (strutture portuali plurime, attività commerciali, etc). L’Assise ribadisce la necessità e l’obbligo per le autorità pubbliche di recuperare il litorale di Bagnoli ad uso balneare pubblico e gratuito; a tal fine chiede la sospensione dell’attuale piano di messa in sicurezza degli arenili, la revoca di tutte le concessioni balneari rilasciate sul litorale, la definizione di un nuovo ed effettivo piano di bonifica attraverso un confronto pubblico delle professionalità tecniche e scientifiche disponibili.

L’iniziativa si svolgerà martedì 28 novembre 2006, alle ore 11:30, presso la sede dei VAS di Napoli, in via Calata Trinità Maggiore 4 (vicino piazza del Gesù). Introdurrà Massimo Di Dato (Assise Cittadina per Bagnoli), esporrà il ricorso l’avvocato Luca Tozzi; interverranno Guido Pollice (presidente nazionale VAS), Antonio d’Acunto (segretario VAS Campania), Francesco Iannello (Assise di Palazzo Marigliano), Ornella Capezzuto (segretario WWF Campania), Guido Donatone (Italia Nostra), un rappresentante di Greenpeace Italia.

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9