Cos'è questo? - Cosa ci faccio qui? - Cos'era Indymedia? - Cos'è Indymedia Time Machine?
Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | toolbar di navigazione toolbarr di navigazione toolbarr di navigazione toolbar di navigazione
Campagne

autistici /inventati crackdown


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
Questo post e' stato nascosto: non e' piu' visibile nell'homepage di Indymedia Italia, ma e' sempre raggiungibile dal link Articoli nascosti.

Il newswire e' uno spazio a pubblicazione aperta, ma e' sottoposto ad una Policy, ovvero un repertorio di limiti che abbiamo stabilito attraverso un processo decisionale collettivo e che continuiamo ad aggiornare mentre Indymedia cresce. Vogliamo che il newswire resti uno spazio di comunicazione aperto a tutt*, per fare informazione indipendente. Se volete proporre una discussione o un dibattito alle altre persone che frequentano e fanno Indymedia, potete farlo nel forum. Vengono nascosti: - post razzisti, fascisti, sessisti - la propaganda commerciale, partitica e istituzionale - gli insulti e le provocazioni - i post personali o privi di contenuto informativo - i post multipli o vuoti - le notizie postate uguali piu' volte

leggi la policy

partecipa a indymedia italia


Basta con la censura......
by Willy Saturday, Oct. 21, 2006 at 7:07 PM mail:

Casualmente,settimene fa mi imbatto nel sito "Canzoni contro la guerra" gestito da un tal Riccardo Venturi ,
dove sono allestite centinaia di canzoni fra le quali mi im
batto nello stupore piu' totale nei brani "Il mercenario di
Lucera" e "Budapest",canzoni della "minoranza" immerse in un marasma di canzoni di cantautori illustri e non ormai che appartengono alla maggioranza.
Ora...mi immaginai che sto Riccardo Venturi e il suo
compare Lorenzo Masetti fossero persone disponibili al
dialogo.Cosi,dopo alcune discussioni nei commenti,pubblicai
alcune canzoni dentro sto sito che possono essere ritenute
di destra ma parlano di temi comuni se non...
Ad esempio proposi la canzone che commemora Geatano Bresci
dei DDT "La savoiarda" dove si inneggia all'attentato e me
la pubblicano(anche se sotto un altra canzone)
Poi propongo un altra canzone "Belgrado 99" di un gruppo di estrema destra che parla della guerra dei balcani .
Possibile che questa canzone che parla dell'orrore di quel conflitto mi viene pubblicata in pompa magna per una settimana e poi cancellata con la motivanzione che il gruppo era neonazista ? Ma si parla dei bambini della Serbia e di quell'orrore della guerra serbo croata
e non di superiorita' razziale...
Ieri noto che tutti i miei commmenti (postati con diversi
nomi) sono tutti cancellati e censurati.
Ma non e' coerenza....
prima pubblicate e senza giustificazioni censurate !
Come se solo una pate ha diritto di parlare di orrori guerra e violenza.
W il libero pensiero e abbasso la censura !






libero pensiero sta minchia?
by sbalordito Saturday, Oct. 21, 2006 at 7:19 PM mail:

esprimi le tue pippe nei siti dei fasci, sai, ne esistono tanti cercateli.....libero pensiero?
io non offendo senza guardare in faccia ma credo tu sia un qualunquista, quando parlo con quelli come te č pure difficile fargli capire certe cose e alla fine li mando affanculo: siete di solito presuntuosi, convinti saputelli e soprattutto non avete manco mai fatto una manifestazione, occupato e difeso uno stabile.
e tu poi ti permetti di inserire i nomi della gente!!!
io questi non li conosco, il sito si....che schifoso provocatore

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9