Cos'è questo? - Cosa ci faccio qui? - Cos'era Indymedia? - Cos'è Indymedia Time Machine?
Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | toolbar di navigazione toolbarr di navigazione toolbarr di navigazione toolbar di navigazione
Campagne

GeVsG8: Genova a fumetti contro il G8


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
continua l'attacco de L'Eco di Bergamo sul corteo antifascista di sabato..
by antifa Monday, Feb. 14, 2005 at 10:51 PM mail:

Quest'ultimo articolo de L'Eco di Bergamo mostra il vero obbiettivo della montatura giornalistica: colpire la giunta di centro sinistra più a fondo possibile. In questo il giornale fa da sponda alla destra istituzionale. A che pro? Dare una spallata alla giunta Bruni, sperando che sia decisiva.. In qualunque altro paese d'Europa un'ingerenza di questo tipo dei media nella dialettica politica sarebbe intollerabile. Ma in Italia, con Berlusconi al governo, non è solo possibile ma anche sacrosanto. Rabbrividiamo..

Rustico si scusa con la città
Belotti: in corteo anche Amorino
Dopo la manifestazione di teppismo degli inquilini del Centro sociale Pacì Paciana, l'assessore allo sport e alle politiche sociali del Comune, Fabio Rustico, si scusa con la città e con i compagni della maggioranza. Stando a quello che dice Daniele Belotti - «alla manifestazione c'era anche l'assessore Amorino» - Rustico avrà anche sbagliato a marciare in testa al corteo convinto (poveretto) che quelli fossero compagni invece che teppisti, si è fatto «massacrare» dalle polemiche, ma ha avuto il coraggio di presentarsi, ammettere l'ingenuità (piuttosto grave), porgere le scuse alla città, dicendosi pronto ad affrontare le conseguenze (dimissioni?).
Ma se è vero che fra la teppa in corteo c'era intrufolato anche l'assessore all'ecologia Fausto Amorino, allora c'è chi ha perso la faccia ma ha conservato la dignità, e chi, invece, ha nascosto la faccia, perdendo la dignità.

Quella di oggi, insomma, è stata a giornata delle scuse e della «rivelazioni». Rustico ha dato libero sfogo all'amarezza e si è rivolto ai cittadini.
«La mia è stata una leggerezza politica - ha detto Fabio Rustico - e non posso fare altro che chiedere scusa ai cittadini per i disagi subiti, ma anche all'opposizione e a tutta la mia amministrazione. So che per gli altri, così come per me stesso, è difficile capire la differenza tra il mio essere politico e le mie scelte personali. In questo momento provo solo amarezza politica e pagherò tutte le conseguenze di quanto è accaduto». Parole che hanno il sapore di possibili dimissioni, poco prima dell'inizio del consiglio comunale in programma questa sera.

Il «caso» Amorino - Ma, come dichiarato dal capogruppo consiliare leghista Belotti, alla manifestazione avrebbe partecipato anche un altro assessore: Fausto Amorino. «Condanniamo la copertura politica data alla manifestazione - ha tuonato in Consiglio comunale Belotti - e chiediamo di sapere con certezza se anche l'assessore Amorino ha partecipato al corteo, dall'inizio alla fine, come ci hanno riferito. In caso contrario ci aspettiamo una smentita da parte dell'assessore all'Ecologia».

E Bruni prende coraggio - Intanto a parlare c'è anche il sindaco Bruni: le sue sono parole di condanna e il primo cittadino è pronto a costituirsi parte civile contro i responsabili degli atti vandalici avvenuti in città. «In progetto c'è anche un incontro con il Prefetto per analizzare la situazione e i continui e preoccupanti fenomeni di violenza giovanile - ha detto Bruni -. Intanto mi aspetto le scuse del Pacì Paciana: è l'unica modalità per continuare un percorso di dialogo con il Comune di Bergamo da parte del centro sociale». Poi Bruni condanna anche la scelta di Rustico di partecipare alla manifestazione di sabato: «L'assessore alle Politiche giovanili è stato ingenuo e imprudente e avrebbe dovuto almeno informarmi prima di aderire alla manifestazione» ha detto il sindaco.

(14/02/2005)



versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum
Ci sono 10 commenti visibili (su 14) a questo articolo
Lista degli ultimi 10 commenti, pubblicati in modo anonimo da chi partecipa al newswire di Indymedia italia.
Cliccando su uno di essi si accede alla pagina che li contiene tutti.
Titolo Autore Data
Gli insulti sono la cosa grave milanes Tuesday, Feb. 15, 2005 at 2:47 PM
mah antifascista siempre Tuesday, Feb. 15, 2005 at 2:37 PM
Su Milano milanes Tuesday, Feb. 15, 2005 at 2:03 PM
le lame ci sono ovunque antifascista siempre Tuesday, Feb. 15, 2005 at 1:46 PM
Vieni a Milano! x il ravennate Tuesday, Feb. 15, 2005 at 12:46 PM
e allora.. dillo tu quando è nata!! Tuesday, Feb. 15, 2005 at 12:34 PM
risposta antifa Tuesday, Feb. 15, 2005 at 12:25 PM
per l'antifascista ravennate ... Tuesday, Feb. 15, 2005 at 11:22 AM
per il ravennese aaa Tuesday, Feb. 15, 2005 at 11:17 AM
solo chi non fa un cazzo.. parla in questo modo.. Tuesday, Feb. 15, 2005 at 11:04 AM
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9