Cos'è questo? - Cosa ci faccio qui? - Cos'era Indymedia? - Cos'è Indymedia Time Machine?
Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | toolbar di navigazione toolbarr di navigazione toolbarr di navigazione toolbar di navigazione
Campagne

inchiostroG8


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
JEAN ZIEGLER - Biografia e Link
by Paola Friday, Oct. 10, 2003 at 1:42 PM mail:

Biografia di Ziegler con i Link per acquistare eventualmente i libri su BOL. (BOL è una libreria online di proprietà francese, quindi non rischiate di finanziare gli americani senza saperlo)

JEAN ZIEGLER - Biogr...
jean_ziegler.jpg, image/jpeg, 239x253

Jean Ziegler, nato nel 1934, si è laureato in giurisprudenza e in scienze economiche e sociali all'università svizzera di Berna. Docente universitario a Grenoble, Berna e alla Sorbona, dal 1977 è ordinario presso la facoltà di scienze economiche e sociali dell'università di Ginevra e direttore del Laboratorio di sociologia delle società del Terzo Mondo presso la stessa università. E' stato deputato al parlamento svizzero e attualmente rappresentante all'Onu per l'alimentazione. Ha scritto vari libri, tra i quali consigliamo:

La Fame nel Mondo Spiegata a mio figlio (2002)
Net Edizioni
Ogni anno nel mondo trenta milioni di persone muoiono di fame e centinaia di migliaia sono vittime di malattie, epidemie e carenze di ogni tipo causate dalla denutrizione, ma le risorse alimentari del pianeta, paradossalmente, potrebbero nutrire quasi il doppio della sua popolazione. Di fronte a una tale realtà ci si può chiedere come sia possibile che tutto questo avvenga e cosa si può fare per impedirlo. Ziegler ha deciso di rispondere a queste domande cruciali attraverso un dialogo con il figlio Karim.
http://www.ita-bol.com/bol/main.jsp;jsessionid=c82b%3A3f8697f4%3A6162b479f4b07f31?action=bolscheda&ean=978885152053

La privatizzazione del mondo (2003)
Tropea, Editrice
Un atto di accusa contro gli Stati Uniti, prototipo del "predatore", la degenerazione finale del capitalismo. In questo libro Ziegler esplora la storia della globalizzazione e il ruolo giocato dagli Stati Uniti. "Il predatore" è la figura centrale del mercato capitalista e la sua avidità ne è il motore. Accumula soldi, distrugge lo stato, devasta la natura e gli esseri umani attraverso la corruzione, l'utilizzo dei paradisi fiscali. Il comportamento dei predatori nel mondo è l'oggetto del secondo capitolo. Nel terzo viene affrontato il tema dei "mercenari": quegli uomini, ma anche quelle istituzioni devoti ed efficaci che sono al servizio dei predatori. Negli ultimi due capitoli, invece, Ziegler si chiede se esistano delle vie di uscita e quali siano.
http://www.ita-bol.com/bol/main.jsp;jsessionid=c82b%3A3f8697f4%3A6162b479f4b07f31?action=bolscheda&ean=978884380398

Il Libro Nero del Capitalismo (2003 – Autori Vari + Ziegler)
Net Edizioni
Il capitalismo oggi è l'unico modello di società reputato soddisfacente, quando non ideale. Il suo maggior punto di forza consiste nel raggiungere il massimo profitto nel minor tempo, ma a quale prezzo? Associare al capitalismo parole come 'crimine' o 'genocidio' diventa lecito se si pensa che gran parte dell'umanità al di fuori dell'Occidente vive in condizioni di estrema povertà e rischia costantemente la vita a causa di malattie, malnutrizione e conflitti. Un gruppo di storici, economisti, sociologi, sindacalisti e scrittori, come Gilles Perrault e Jean Ziegler, ha riletto la storia dalla parte degli oppressi, dalla scoperta delle Americhe all'ultimo secolo, mettendo in luce gli eventi più drammatici che hanno macchiato di sangue le democrazie del Primo mondo. Schiavitù, repressioni, torture, espropriazioni di terre, dittature, disastri ecologici: i danni prodotti dal capitalismo oggi e in passato sono incalcolabili e non possono più essere ignorati.
http://www.ita-bol.com/bol/main.jsp;jsessionid=c82b%3A3f8697f4%3A6162b479f4b07f31?action=bolscheda&ean=978885152117

versione stampabile | invia ad un amico | aggiungi un commento | apri un dibattito sul forum
Ci sono 4 commenti visibili (su 4) a questo articolo
Lista degli ultimi 10 commenti, pubblicati in modo anonimo da chi partecipa al newswire di Indymedia italia.
Cliccando su uno di essi si accede alla pagina che li contiene tutti.
Titolo Autore Data
APRIAMO GLI OKKI!!! Stefano Monday, Jul. 17, 2006 at 3:15 PM
DA SEGNALARE... nicro Sunday, Sep. 04, 2005 at 11:39 AM
A proposito di "La privatizzazione del Mondo" A.R. Tuesday, Jul. 05, 2005 at 12:07 AM
segnalo anche: mazzetta Friday, Oct. 10, 2003 at 2:40 PM
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9