Cos'è questo? - Cosa ci faccio qui? - Cos'era Indymedia? - Cos'è Indymedia Time Machine?
Indymedia e' un collettivo di organizzazioni, centri sociali, radio, media, giornalisti, videomaker che offre una copertura degli eventi italiani indipendente dall'informazione istituzionale e commerciale e dalle organizzazioni politiche.
toolbar di navigazione
toolbar di navigazione home | chi siamo · contatti · aiuto · partecipa | pubblica | agenda · forum · newswire · archivi | cerca · traduzioni · xml | toolbar di navigazione toolbarr di navigazione toolbarr di navigazione toolbar di navigazione
Campagne

GeVsG8: Genova a fumetti contro il G8


IMC Italia
Ultime features in categoria
[biowar] La sindrome di Quirra
[sardegna] Ripensare Indymedia
[lombardia] AgainstTheirPeace
[lombardia] ((( i )))
[lombardia] Sentenza 11 Marzo
[calabria] Processo al Sud Ribelle
[guerreglobali] Raid israeliani su Gaza
[guerreglobali] Barricate e morte a Oaxaca
[roma] Superwalter
[napoli] repressione a Benevento
[piemunt] Rbo cambia sede
[economie] il sangue di roma
Archivio completo delle feature »
toolbarr di navigazione
IMC Locali
Abruzzo
Bologna
Calabria
Genova
Lombardia
Napoli
Nordest
Puglia
Roma
Sardegna
Sicilia
Piemonte
Toscana
Umbria
toolbar di navigazione
Categorie
Antifa
Antimafie
Antipro
Culture
Carcere
Dicono di noi
Diritti digitali
Ecologie
Economie/Lavoro
Guerre globali
Mediascape
Migranti/Cittadinanza
Repressione/Controllo
Saperi/Filosofie
Sex & Gender
Psiche
toolbar di navigazione
Dossier
Sicurezza e privacy in rete
Euskadi: le liberta' negate
Antenna Sicilia: di chi e' l'informazione
Diritti Umani in Pakistan
CPT - Storie di un lager
Antifa - destra romana
Scarceranda
Tecniche di disinformazione
Palestina
Argentina
Karachaganak
La sindrome di Quirra
toolbar di navigazione
Autoproduzioni

Video
Radio
Print
Strumenti

Network

www.indymedia.org

Projects
oceania
print
radio
satellite tv
video

Africa
ambazonia
canarias
estrecho / madiaq
nigeria
south africa

Canada
alberta
hamilton
maritimes
montreal
ontario
ottawa
quebec
thunder bay
vancouver
victoria
windsor
winnipeg

East Asia
japan
manila
qc

Europe
andorra
antwerp
athens
austria
barcelona
belgium
belgrade
bristol
croatia
cyprus
estrecho / madiaq
euskal herria
galiza
germany
hungary
ireland
istanbul
italy
la plana
liege
lille
madrid
nantes
netherlands
nice
norway
oost-vlaanderen
paris
poland
portugal
prague
russia
sweden
switzerland
thessaloniki
united kingdom
west vlaanderen

Latin America
argentina
bolivia
brasil
chiapas
chile
colombia
ecuador
mexico
peru
puerto rico
qollasuyu
rosario
sonora
tijuana
uruguay

Oceania
adelaide
aotearoa
brisbane
jakarta
manila
melbourne
perth
qc
sydney

South Asia
india
mumbai

United States
arizona
arkansas
atlanta
austin
baltimore
boston
buffalo
charlottesville
chicago
cleveland
colorado
danbury, ct
dc
hawaii
houston
idaho
ithaca
la
madison
maine
michigan
milwaukee
minneapolis/st. paul
new hampshire
new jersey
new mexico
new orleans
north carolina
north texas
ny capital
nyc
oklahoma
philadelphia
pittsburgh
portland
richmond
rochester
rogue valley
san diego
san francisco
san francisco bay area
santa cruz, ca
seattle
st louis
tallahassee-red hills
tennessee
urbana-champaign
utah
vermont
western mass

West Asia
beirut
israel
palestine

Process
discussion
fbi/legal updates
indymedia faq
mailing lists
process & imc docs
tech
volunteer
25/08/2002

BIO/WAR
è la categoria di Indymedia Italia dedicata alle lotte contro le nocività ambientali (installazioni industriali, militari, biotech, elettrosmog, ecc)e ad articoli e analisi su bioetica, biodiversita', biotecnologie, scienza, armi non convenzionali, ecc..
LIMITROFO A CHI? 27/01/2006
ALT

Imc sicilia si autosospende

Ci risiamo.
Indymedia Sicilia (o meglio, attivisti definiti "limitrofi" ad essa) e' stata accusata per l'ennesima volta di non essere in grado di "gestire il newswire". Non e' la prima volta.
Vani, fin ora i tentativi di spiegare il funzionamento e la policy che Indy s'e' data come network (e che quindi non dipende dai singoli admin): invece di confrontarsi su pratiche e metodi, c'e' chi da tempo preferisce pretendere comportamenti che poco hanno a che vedere con indymedia e i suoi principi fondanti.
Nell'attesa che chi ha minacciato di aggredire fisicamente gli "attivisti limitrofi" capisca che non esistono gestori ne' redazioni di indymedia, abbiamo condiviso il problema con tutto il network e scelto di sospendere la categoria Imc Sicilia...

:: Continua in Imc Sicilia ::
ABOLITA LA MORATORIA UE 08/07/2003
ALT

Il mercato europeo apre agli OGM

L'Unione Europea sta cancellando la moratoria contro gli alimenti OGM. Ora, l'introduzione di cibi geneticamente modificati sarà permessa, anche se un contenuto OGM superiore allo 0.9% richiederà l'etichetta. Ma già si parla di deroghe per prodotti altrimenti vietati, ma di cui non sia ancora stata provata la nocività: è il principio adottato dalla F&D Administration americana, diversa dal principio di precauzione applicato finora dall'UE.

>>>continua

SACRAMENTO 23-35 GIUGNO 23/06/2003
ALT

SacMob, contro le biotecnologie del WTO

Migliaia di persone stanno protestando negli Usa, contro il grande Expo sull'agricoltura di Sacramento e contro l'applicazione di tecnologie controverse che portano a un totale controllo del sistema agroalimentare da parte delle grandi industrie. L'Expo viene organizzato periodicamente dall'Agenzia Americana per lo Sviluppo Agricolo per mettere in mostra le ultime novita' nel campo biotecnologico e agricolo e per riunire esperti e esponenti governativi ai tavoli di una Conferenza su Scienze e Tecnologie Agricole, dove pir' che discutere, devono apprendere quali sono le novita' imposte dal mercato americano.

I ministri di 180 nazioni, che si incontrano dal 23 al 25 giugno a Sacramento, California,si trovano a parlare in un ambito non istituzionale e non rappresentativo. I temi sono: privatizzazione dell'acqua, agricoltura industriale ma soprattutto applicazione di biotecnologie. Il governo americano e l'Unione Europea negozieranno un secondo accordo (dopo il "Blair House" agreement) su agricoltura e OGM da imporre sul piano globale attraverso il WTO, anche se l'accordo viene dopo l'ennesima provocazione degli USA, che hanno chiesto una sanzione nei riguardi della Ue a causa della mancata approvazione della liberalizzazione dei vincoli che riguardano gli organismi geneticamente modificati. L'incontro e' una tappa in preparazione del WTO di Cancun in settembre.

Contro l'incontro di Sacramento si svolge un festival di 5 giorni contro le biotecnologie, il bioimperialismo ed il libero mercato. La mobilitazione comprendera' azioni di protesta, dibattiti e mostre. Intanto, in Francia, Jose Bove e' stato arrestato. Deve scontare 10 mesi di prigione per aver distrutto semenze Novartis in Svizzera (4 mesi) e piante di riso GM a Montpellier (6 mesi).

breaking news
live streaming MP3 #1 (Radio Free Ashland) | MP3 #2 (Portland IMC) | MP3 #3 (Free Radio Santa Cruz) | MP3 #4 (Blast Furnace) | Real Audio #1 (PartyTown) | Real Audio #2 (PartyTown)
altre info : biotech-IMC | sacmobilization
Report: 23 giugno, 24 giugno-1, -2, 25 giugno,
DOSSIER SARDEGNA 03/05/2002
ALT

La sindrome di Quirra


In Italia si muore, oltre che di smog, di incidente d'auto, di AIDS, di infarto, di cancro ed altre amenità, anche di un nuovo male. Si muore di Sindrome di Quirra.
Un male raro? Non sembra affatto: due decine di morti per leucemia o sindrome di Hodgkin in pochi anni, e per giunta distribuiti in un'area nella quale sono presenti cinquemila abitanti. Un tasso di incidenza superiore alla media nazionale degli infarti. Accade al centro del Mediterraneo, accade oggi.

Il teatro di morte è il Sarrabus, sulla costa sud-orientale della Sardegna, a circa 80 km da Cagliari, poco più di duecento km più a sud della Costa Smeralda e di Olbia.
Proprio sul mare, a Capo San Lorenzo, nella zona del Salto di Quirra, lungo la Statale 125 che da Cagliari porta i camper dei vacanzieri sino ad Olbia, in un angolo splendido, amato dal turismo poco costoso e molto ambientalista, dove se si fa attenzione si possono osservare i fenicotteri rosa al tramonto. Scogliere dolci e una lunghissima spiaggia bianca e per chilometri e chilometri niente cemento, su cui non è possibile costruire alcunché e non certo per vincoli ambientali/paesaggistici, ma perché zona militare.Sorge qui infatti la più grande base NATO del Mediterraneo, il più vasto poligono sperimentale interforze d'Europa. Una presenza oscura che è lì da più di trent'anni, chiusa e inquietante con i suoi strani bersagli per le esercitazioni sparsi sul litorale o negli altopiani dell'entroterra.

Una presenza che semina morte e solo oggi emerge la portata del disastro: un incremento esponenziale negli ultimi due anni dei casi di leucemia: al momento quelli accertati sono poco meno di 20 di cui una decina già deceduti. A Villaputzu ma sopratutto a Quirra, frazione di 150 abitanti, proprio a ridosso del poligono a cui da il nome delle sue campagne.
Quasi tutte le vittime hanno in comune il fatto di aver lavorato all'interno del poligono di tiro per una ditta, la Vitrociset, che si occupa della manutenzione delle apparecchiature interne, o di aver lavorato o vissuto nelle campagne circostanti. Le persone colpite sono di tutte le età, compresi alcuni bambini.
Ma la lista non finisce qui: ci sono anche i ragazzi che hanno prestato il servizio militare nella base militare di Quirra-Perdasdefogu o a Teulada. Una dozzina quelli accertati.
All'inizio di questa vicenda, con i primi casi di morti sospette segnalati nel 2000, pareva che ad essere colpiti dal male fossero reduci dai Balcani e dalle altre guerre umanitari. Ma l'aumentare del numero dei ragazzi morti di leucemia o tumore, ha fatto emergere un dato comune anche a chi in zone di guerra non c'è mai stato: tutti avevano fatto il servizio militare nella base militare di Quirra-Perdasdefogu o a Teulada. L'ultima recente vittima: il venticinquenne Antonio Vargiu, che aveva prestato servizio di leva a Capo San Lorenzo.
Da tempo diverse persone, abitanti della zona, il comitato Gettiamo le basi, i medici di base di Villaputzu, cercano di far luce sulla questione, sono stati svolti seminari ed incontri per informare gli abitanti del paese, sono stati eseguiti diversi prelievi ed analisi del terreno: è stata rilevata la presenza di uranio impoverito e cesio 136 ma non si riesce ad andare oltre a questo.
Neanche il sindaco del paese, per quanto tenti le vie istituzionali, riesce ad ottenere risposte esaustive circa la natura e la gravità del problema. Anche se una sentenza del Tribunale di Venezia dice a chiare lettere che a Quirra si muore di uranio impoverito sin dal 1977.


VERSIONE STAMPABILE

TERZA EDIZIONE DEL CAMPEGGIO NO TAV 25/08/2002
ALT

Campeggio NO TAV 3

In Val Susa, in Piemonte, si svolgerà in questi giorni, a Condove, la terza edizione del campeggio NO TAV, iniziativa popolare che racchiude concerti, cene, dibattiti e persino un torneo di calcio. La TAV (Treni Alta Velocità) è una delle "grandi opere" a cui il governo sta dando priorità assoluta, indipendentemente dalla loro effettiva utilità. Della riqualificazione di quelle esistenti e della realizzazione di altri piu' importanti servizi di base non si parla. E persino nelle ore successive al disastro ferroviario in Sicilia è stata ribadita la necessità del ponte sullo stretto di Messina, con la scusa che tanto verrà finanziato dai privati.
Il TAV, ritenuto strategico anche dal precedente governo, prevede la costruzione di nuovi tracciati ferroviari che spesso non tengono conto dell' impatto ambientale, destinati a sostenere un traffico senza precedenti, in nome della creazione di nuove rotte commerciali, piu' veloci e profittevoli e condizioni di lavoro dure.

In molte parti d'Italia i lavori per la realizzazione del TAV sono già partiti, ma in altre zone l'opposizione allo scempio dell'ambiente e allo sconvolgimento di intere cittadine non ha tardato ad organizzarsi, impedendo finora l'apertura dei cantieri.

NO TAV NO TAC - Ce la cantiamo? (1)
NO TAV NO TAC - Ce la cantiamo? (2)

[   Archivio completo delle feature   ]
italy-imc (top)
Radio/TV
Agenda
Vai all'Agenda »
biowar   nw

Pubblica
il tuo articolo


Agent Orange is killing children
O21 3:01PM -- Tom Price
I brevetti frenano BioShield
O02 1:02PM -- laser
Houses demolished in Korean resistance to US base expansion
S20 10:24AM -- savePTfarmers
Lettera aperta alla European Food Safety Authority (EFSA) [Autorità Europea per la Sicurez
S18 12:39AM -- CBGnetwork
Una testa un farmaco
S13 8:36PM -- --
UPDATE to RED ALERT 9/11/06 (NASA, Ft. Monroe and Houston)
S10 5:03PM -- Captain Eric H. May
mangia i wurstel e crepi di cancro!
S09 4:23PM -- cesare giulio
Gli obiettivi della cosiddetta "forza d'interposizione" nel sud del Libano.
S06 1:10PM -- °°°
Il riso ogm della Bayer è già sulle nostre tavole
A31 7:29PM -- CBGnetwork
(BAYER)Le autorità europee sollecitate a non approvare il riso geneticamente
A29 4:39PM -- CBGnetwork
occupazione della sede di rifondazionedi modena
A04 1:48PM -- C.A.M.
occupazioen della sedie di rifondazione comunista di modena
A03 8:28PM -- C.A.M.
Theories On How Wars Are Created, We Are Killing Each Other Per It or Their Delusions
J24 9:13PM -- Osso Ramdella Sandel.Kurt Brown..St. Ram Bo
Black Out - Al buio Palermo, Trapani e Caltanissetta
J18 2:03AM -- pezzo
A better Source for Stem cells
J14 4:52PM -- xtra
PER OGNI ECOCIDIO, 100 VOLTE MERDA AL SISTEMA
J13 5:28PM -- Individualità Anarchiche
Chi è Laura Conti e che c'entra con Seveso, in un profilo di Giorgio Nebbia
J12 2:12AM -- x
Diabetes and Depleted Uranium
J11 4:00AM -- Bob Nichols, Project Censored Award Winner
A 30 anni dal disastro di Seveso è ancora emergenza sanitaria
J10 11:10PM -- medarockers
"Seveso 30 Anni dopo": Convegno, CD-Rom e diretta su Internet il 10 luglio
J09 6:31PM -- mirino
 
Leggi gli altri articoli

Ultimi commenti

Articoli nascosti
 
©opyright :: Independent Media Center
Tutti i materiali presenti sul sito sono distribuiti sotto Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0.
All content is under Creative Commons Attribution-ShareAlike 2.0 .
.: Disclaimer :.

Questo sito gira su SF-Active 0.9